Passa ai contenuti principali

L'importanza di inserire un'azienda su Google Maps

come si fa ad essere presenti in google maps ?
La visibilità della propria azienda su Google Maps è molto importante per diverse motivazioni, ma non sempre si presta la necessaria attenzione anche allorquando si è già presenti.

Per verificare la propria presenza ci sono due modalità, la prima, facendo una ricerca su google della propria attività e vedere se tra i risultati esce anche la cartina di maps, con l'icona geografica della propria azienda, la seconda è tramite il recapito telefonico, richiesto dalla procedura di inserimento in Google Places .

Se l'azienda è già presente, bisogna controllare se la posizione geografica è esatta, essenziale per fornire le corrette informazioni a tutti quei soggetti che utilizzano dispositivi mobili per trovare le attività, ad esempio tramite google maps e/o il navigator di android, se la posizione è errata, saranno fornite indicazioni stradali  e/o pedonali sbagliate, in quanto l'utente sarà portato al punto geografico che risulta sulla mappa.

Se, invece, la propria azienda non è ancora presente, bisognerà procedere con l'inserimento, che è possibile effettuare direttamente o tramite un professionista competente che provvederà agli adempimenti in nome e per vostro conto.

Tuttavia se ancora non si dispone di un sito web ufficiale, o non si hanno foto e/o video, è preferibile aspettare di avere tutto disponibile, in quanto le modifiche successive, comportano la sospensione della scheda, fino all'approvazione da parte di Google, come indicato nel prosieguo di questo articolo.

Per le schede già presenti, è opportuno verificare anche le altre informazioni inserite, oltre quelle "standard" , nome azienda/organizzazione, indirizzo, paese, telefono, email, sito web, descrizione, è molto importante che siano indicate le categorie appropriate per la propria azienda, se ne possono inserire fino a 5.

L'importanza dell'inserimento della categoria è dovuta al collegamento di queste informazioni nei prodotti di Google, oltre che sono utilizzate anche per alimentare molti portali ed applicazioni web, quindi, diventa essenziale selezionare le categorie pertinenti alla propria attività.

E' possibile anche specificare le aree geografiche coperte dal servizio offerto, l'orario ed i giorni di apertura, le modalità di pagamento accettate.

Infine, è possibile anche aggiungere fino a 10 foto e 5 video inerenti la propria attività, con l'opportunità di poter inserire anche ulteriori dettagli, al fine di fornire ai soggetti interessati informazioni aggiuntive.

Una volta inserite o aggiornate le informazioni, bisogna attendere l'approvazione ufficiale di Google, che provvederà ad inviare una comunicazione, all'indirizzo indicato nella scheda, il tempo stimato sono ca. due settimane, inserire nella procedura online il codice di conferma presente nella lettera, arrivati a questo punto avviene la pubblicazione definitiva in google maps della propria scheda o dell'aggiornamento effettuato.

Nell'ipotesi in cui la scheda sia presente, ma non si dispone delle autorizzazioni per accedervi, è possibile reclamare la titolarità della stessa online, lo stesso vale anche per le pagine Google + che sono state attivate in base alle informazioni precedentemente inserite.

Commenti

Post popolari in questo blog

Creare email aziendale

Ci sono due modi per creare una email aziendale, il primo consente di poter personalizzare solo la prima parte ( nome @ nome del provider utilizzato ) , il secondo di scegliere entrambi i nomi visualizzati ( nome @ nome azienda ) .
Il secondo metodo è molto più professionale, rispetto al primo, tuttavia bisogna acquistare il dominio, ovvero l'indirizzo che si vuole utilizzare dopo la @ .

CORSO BASE PROGRAMMI GOOGLE

Il corso base pratico sui programmi Google consente di acquisire le conoscenze minime sull'utilizzo della tecnologia web di Google.
Il corso inizia con l'esposizione dei principali programmi Google, con esercitazioni pratiche sulle singole modalità di configurazione e le relative funzionalità.

Sviluppo turistico

Lo sviluppo turistico di un territorio è spesso frenato anche dal mancato utilizzo della tecnologia internet, quale strumento operativo necessario per agevolare una migliore e maggiore organizzazione del settore.

L'assenza delle reti turistiche locali online è dovuta alla mancanza di una precisa strategia valutabile, anche in corsa d'opera, che nella migliore delle ipotesi si limita alla sola promozione del territorio, senza preoccuparsi dell'organizzazione locale.