Passa ai contenuti principali

Condivisione file online per uso interno / esterno

La condivisione dei file online è uno dei concreti vantaggi per usare Google, infatti, con l'utilizzo integrato della tecnologia disponibile, è possibile creare, gestire e archiviare documenti.

Tuttavia il mancato utilizzo di questi strumenti, comporta un significativo incremento dei costi e del tempo da dedicare a queste attività, che possono essere, invece, ottimizzati, semplicemente adottando nuove procedure online.

Condivisione dei file ad uso interno
Avere un luogo virtuale dove sono disponibili tutti i file, suddivisi in funzione delle esigenze, è un grande vantaggio per i soggetti che hanno la necessità di condividere documenti con altre persone della propria organizzazione, tenuto anche conto dell'opportunità di poter perfino interagire, in tempo reale, sia per le eventuali modifiche dirette, sia per commentare l'argomento.

Ad esempio è possibile accedere ai documenti ed ai file, anche parziali, in fase di elaborazione da parte dei propri dipendenti e collaboratori, potendo perfino interagire in tempo reale, oltre che lasciare dei commenti, utili per la definizione dello stesso.

In questo modo, ogni soggetto abilitato, ha la possibilità di accedere alla documentazione, senza che sia necessaria la sua presenza fisica in un determinato luogo, in quanto deve solo disporre dell'autorizzazione per visualizzare, commentare, modificare il file di proprio interesse.

La pratica consolidata di copiare i file su un supporto esterno, affinchè siano sempre con noi, è un'abitudine di cui possiamo fare tranquillamente a meno, poichè, ormai, possiamo accedere ai nostri documenti e files, da qualsiasi parte del mondo, semplicemente collegandoci tramite al web.

Condivisione file ad uso esterno
Quanto tempo viene dedicato per la definizione di un documento, piuttosto che per la modifica di un file, prima di giungere alla stesura definitiva ? sicuramente tanto, senza considerare i costi vivi (benzina, parcheggio, altro) per realizzare gli incontri fisici dove sono discussi gli argomenti.

Molti altri possono essere gli esempi, quante domande ad esempio a fronte di un preventivo cartaceo consegnato, piuttosto che informazioni inerenti i documenti ed i file pubblicati ? che inevitabilmente comportano del tempo da dedicare, e il tempo è la nostra risorsa più preziosa, ma spesso ce lo dimentichiamo.

Inoltre, nell'ipotesi in cui, questi file, siano anche pubblicati nelle nostre pagine web, pubbliche o private che siano, saranno aggiornati in automatico, senza doverli sostituire, in quanto le modifiche apportate, sono immediatamente visibili.

Le applicazioni possono essere tantissime, infatti, è possibile condividere i propri file con un numero definiti di soggetti, stabilendo anche diverse modalità di autorizzazione, piuttosto che con tutto il mondo, tutto dipende da quali sono gli obiettivi che si intendono raggiungere.

Il mancato utilizzo di questi strumenti online, pregiudica l'opportunità di un risparmio diretto e, quindi, un vantaggio economico concreto con l'introduzione di queste nuove procedure, oltre ad inibire la possibilità di poter sfruttare la potenza tecnologica resa disponibile da Google.

Infine, bisogna anche considerare, che non sono necessarie particolari competenze informatiche, l'unica criticità vera è nella predisposizione e configurazione delle procedure, in quanto per l'utilizzo, da parte dei soggetti abilitati è sufficiente consegnare un tutorial, piuttosto che farli partecipare ad un breve seminario online, dove sono illustrate le azioni da effettuare. 

I soggetti interessati all'utilizzo di queste procedure per la condivisione e gestione dei file online, possono anche richiedere l'attivazione del nostro supporto tecnico online.

Commenti

Post popolari in questo blog

Creare email aziendale

Ci sono due modi per creare una email aziendale, il primo consente di poter personalizzare solo la prima parte ( nome @ nome del provider utilizzato ) , il secondo di scegliere entrambi i nomi visualizzati ( nome @ nome azienda ) .
Il secondo metodo è molto più professionale, rispetto al primo, tuttavia bisogna acquistare il dominio, ovvero l'indirizzo che si vuole utilizzare dopo la @ .

Idee per attirare clienti in un Bar

Numerose sono le idee per attirare clienti in un Bar, tuttavia, soltanto i risultati potranno dimostrare l'effettiva utilità, rispetto agli investimenti effettuati.
Oltre le idee tradizionali, come ad esempio quella di un caffè omaggio ogni 10, piuttosto che l'aperitivo con numerosi snacks, ci sono altre iniziative che potrebbero essere molto originali ed efficaci.
Il Bar è un punto di riferimento per la zona dove si trova, tuttavia, non sempre riesce a comprenderne l'importanza, in quanto si continua a ragionare come entità singole, senza considerare che l'unione può amplificare i risultati di tutti.
La tecnologia gioca un ruolo fondamentale, la presenza su Google Maps del Bar può essere un utile strumento, in quanto tutti i soggetti che cercano un bar nella zona, utilizzando il proprio smartphone, troveranno agevolmente le informazioni di cui necessitano.
Ma per quanto sia importante anche la presenza su Google Maps, prevede sempre un interesse specifico, ovvero la …

CORSO BASE PROGRAMMI GOOGLE

Il corso base pratico sui programmi Google consente di acquisire le conoscenze minime sull'utilizzo della tecnologia web di Google.
Il corso inizia con l'esposizione dei principali programmi Google, con esercitazioni pratiche sulle singole modalità di configurazione e le relative funzionalità.