Passa ai contenuti principali

La comunicazione sul web

Con la tecnologia oggi disponibile comunicare nel web è alla portata di tutti, infatti, rispetto al passato, non sono più necessarie particolari competenze tecniche, mentre restano ancora attuali alcune criticità.

Spesso si enfatizza il ruolo della tecnologia, dimenticando che è solo uno strumento, come lo è l'auto, poco importa se abbiamo il navigatore di ultima generazione, senza l'indirizzo non sappiamo dove andare.

Trascurare questo "dettaglio" può perfino rendere inutile tutta la propria comunicazione nel web, infatti internet è solo un mezzo, non il fine da raggiungere, pertanto sono necessari gli indirizzi, altrimenti si può correre il rischio di avere la macchina più bella del mondo, ma non saper dove andare...

La definizione degli obiettivi che si intendono raggiungere, quindi, è essenziale, anche per comprendere se la strada intrapresa è quella giusta, infatti, grazie all'analisi dei dati registrati, sarà possibile verificare se le reazioni sono quelle attese.

Chiaramente per analisi dei dati, oltre ai risultati conseguiti, si intende anche l'analisi di quello che avviene sulle proprie pagine web attivate, dalle visualizzazioni generiche, da non confondere con i visitatori univoci, al comportamento del flusso di traffico, oltre tutti gli ulteriori dati disponibili.

Questi indicatori sono essenziali per comprendere cosa avviene sulle nostre pagine web e, sopratutto, se le azioni messe in campo per comunicare nel web, sono effettivamente valide, piuttosto che per valutare l'opportunità di modificare la strategia perchè non si registra un traffico web significativo.

E già il traffico web, un nodo cruciale, probabilmente il più importante di tutti, anche se condivide il podio con la qualità dei contenuti inseriti, in quanto l'uno conseguenza dell'altro, infatti, la frequenza dei visitatori sulle pagine web è strettamente correlata alla tipologia delle informazioni inserite.

La mancanza di informazioni ritenute utili dal proprio target, non consentirà anche la "facile" indicizzazione sui motori di ricerca e, quindi, la possibilità che la nostra domanda, riesca ad intercettare le nostre offerte.

Pertanto se la comunicazione attivata nel web, non registra un flusso di visite significative, almeno rispetto ai parametri che sono stati fissati, significa che la strategia messa in atto non va bene, perchè senza un numero congruo di visite, i messaggi che vogliamo trasferire arriveranno ad un numero limitato di soggetti.

Questo fa comprendere come l'anali dei dati sia l'unico metodo per capire concretamente se la nostra comunicazione nel web è davvero efficace, senza avere la presunzione, o chiamiamola pure "miopia romantica", di ritenere l'azione messa in campo la migliore possibile.

Un altro elemento fondamentale è la scelta del partner tecnologico da utilizzare, in quanto da esso dipendono gli strumenti disponibili per comunicare nel web, ma anche le modalità operative per effettuarlo, considerando la necessaria autonomia per l'aggiornamento e l'inserimento dei contenuti, oltre che per l'analisi dai dati.

Una soluzione tecnica può essere l'utilizzo dei programmi Google, tuttavia c'è il limite di dover conoscere nel dettaglio le singole procedure da utilizzare, per questa motivazione sono in fase di predisposizione specifici tutorial per illustrare nel dettaglio le azioni da effettuare, fermo restando la possibilità di poter anche chiedere un supporto per la sola impostazione e/o l'assistenza.

Si consiglia la registrazione alla newsletter per essere informati sulla disponibilità, anche delle guide specifiche, ovvero di inviare una mail per richiedere il supporto di un esperto certificato Google.

Post popolari in questo blog

Creare email aziendale

Ci sono due modi per creare una email aziendale, il primo consente di poter personalizzare solo la prima parte ( nome @ nome del provider utilizzato ) , il secondo di scegliere entrambi i nomi visualizzati ( nome @ nome azienda ) .
Il secondo metodo è molto più professionale, rispetto al primo, tuttavia bisogna acquistare il dominio, ovvero l'indirizzo che si vuole utilizzare dopo la @ .

Idee per attirare clienti in un Bar

Numerose sono le idee per attirare clienti in un Bar, tuttavia, soltanto i risultati potranno dimostrare l'effettiva utilità, rispetto agli investimenti effettuati.
Oltre le idee tradizionali, come ad esempio quella di un caffè omaggio ogni 10, piuttosto che l'aperitivo con numerosi snacks, ci sono altre iniziative che potrebbero essere molto originali ed efficaci.
Il Bar è un punto di riferimento per la zona dove si trova, tuttavia, non sempre riesce a comprenderne l'importanza, in quanto si continua a ragionare come entità singole, senza considerare che l'unione può amplificare i risultati di tutti.
La tecnologia gioca un ruolo fondamentale, la presenza su Google Maps del Bar può essere un utile strumento, in quanto tutti i soggetti che cercano un bar nella zona, utilizzando il proprio smartphone, troveranno agevolmente le informazioni di cui necessitano.
Ma per quanto sia importante anche la presenza su Google Maps, prevede sempre un interesse specifico, ovvero la …

CORSO BASE PROGRAMMI GOOGLE

Il corso base pratico sui programmi Google consente di acquisire le conoscenze minime sull'utilizzo della tecnologia web di Google.
Il corso inizia con l'esposizione dei principali programmi Google, con esercitazioni pratiche sulle singole modalità di configurazione e le relative funzionalità.