Passa ai contenuti principali

Pubblicizzare attività

Le modalità per pubblicizzare un'attività possono cambiare in funzione della tipologia, tuttavia un elemento molto importante è quello di valutare l'effettivo ritorno economico, rispetto all'investimento effettuato.

Un errore da evitare è quello di tralasciare l'opportunità di sfruttare ogni occasione possibile per effettuare la promozione della propria attività.

Pertanto, prima di intraprendere azioni pubblicitarie verso l'esterno, è opportuno attivare gli strumenti gratuiti che consentono di promuovere agevolmente i propri servizi e/o prodotti, tramite l'apertura di un sito dinamico, non tanto nella forma, ma nei contenuti.

Infatti, la mera apertura di un sito che non viene aggiornato, inibisce la possibilità di poterlo sfruttare per creare un canale pubblicitario diretto con tutti i potenziali clienti, ma anche con quelli già acquisiti, a cui non importano gli "effetti speciali", ma di trovare le informazioni disponibili inerenti i prodotti e/o servizi disponibili per loro.

In questo modo, sarà possibile, dando l'adeguata visibilità dell'indirizzo della "filiale web" ( il sito ), pubblicizzare la propria attività, senza che siano necessarie risorse economiche significative, con l'opportunità di informare in tempo reale tutta l'utenza interessata.

La creazione di un database di tutti i soggetti con cui si è entrati in contatto, è un altro elemento che consente di poter raggiungere un target di potenziali clienti, interessati alla propria attività, e tenuto conto della sempre maggiore diffusione anche delle email, oltre che dei telefonini, anche collegati al web, è un modo per stabilire una comunicazione diretta e molto economica.

I mezzi tradizionali per pubblicizzare la propria azienda, quali ad esempio i manifesti, possono essere utili, ma comportano un'onere elevato (grafica, stampa, affissione), senza nessuna garanzia dell'effettivo ritorno economico, rispetto all'investimento effettuato.

Una pubblicità mirata, come l'invio diretto delle offerte, tramite cartoline postali, per tutti quei soggetti che non hanno l'email, può risultare sicuramente meno oneroso e più efficace, come pure l'invio di un sms, piuttosto che un messaggio nell'indirizzo di posta elettronica, totalmente gratuito...

Appare, quindi, chiara l'importanza strategica di creare e gestire un database aziendale di tutti i clienti, compresi quelli potenziali, che nel corso del tempo, può rappresentare un vero e proprio "tesoro" , in quanto consente di avere un target specifico, meglio destinare le risorse necessarie per la pubblicità tradizionale, alla riduzione del costo del proprio prodotto e/o servizio.

Tuttavia, è necessario sfruttare tutti gli strumenti possibili, ad esempio l'accurata compilazione della scheda aziendale su Google Maps, può essere un ottimo veicolo promozionale per ogni azienda, in quanto intercetta il proprio target specifico, che effettua le ricerche locali.

L'apertura di un canale specifico aziendale su YouTube, piuttosto che di una pagina di Google + e su Facebook, sono altre modalità che consentono di pubblicizzare gratuitamente la propria attività.

Certo, è opportuno l'utilizzo diretto, non tanto per la configurazione iniziale, che in assenza di specifiche competenze tecniche, può essere affidata ad un soggetto qualificato e certificato, ma per la successiva gestione autonoma di questi strumenti, in modo tale da garantire la presenza dinamica dei contenuti, senza che siano necessarie risorse economiche per la relativa assistenza.

Per maggiori informazioni o se necessita di un supporto tecnico per l'attivazione e la configurazione degli strumenti per pubblicizzare la sua attività, può inviare una richiesta online, o telefonare al 0971.281782 o al 346.322.7337 .

Commenti

Post popolari in questo blog

Creare email aziendale

Ci sono due modi per creare una email aziendale, il primo consente di poter personalizzare solo la prima parte ( nome @ nome del provider utilizzato ) , il secondo di scegliere entrambi i nomi visualizzati ( nome @ nome azienda ) .
Il secondo metodo è molto più professionale, rispetto al primo, tuttavia bisogna acquistare il dominio, ovvero l'indirizzo che si vuole utilizzare dopo la @ .

CORSO BASE PROGRAMMI GOOGLE

Il corso base pratico sui programmi Google consente di acquisire le conoscenze minime sull'utilizzo della tecnologia web di Google.
Il corso inizia con l'esposizione dei principali programmi Google, con esercitazioni pratiche sulle singole modalità di configurazione e le relative funzionalità.

Sviluppo turistico

Lo sviluppo turistico di un territorio è spesso frenato anche dal mancato utilizzo della tecnologia internet, quale strumento operativo necessario per agevolare una migliore e maggiore organizzazione del settore.

L'assenza delle reti turistiche locali online è dovuta alla mancanza di una precisa strategia valutabile, anche in corsa d'opera, che nella migliore delle ipotesi si limita alla sola promozione del territorio, senza preoccuparsi dell'organizzazione locale.