Passa ai contenuti principali

Quali strumenti sono disponibili per la raccolta di dati quantitativi ?

La raccolta e l'elaborazione dei dati, grazie alla tecnologia di Google, può essere molto facile.

Infatti,  sono numerose le criticità che si possono risolvere, semplicemente utilizzando le procedure Google disponibili.

La raccolta dei dati si compone sostanzialmente di quattro fasi (progettazione, acquisizione, elaborazione, analisi), in funzione della metodologia utilizzata, ogni fase può avere una tempistica e costi di gestione differenti.

Tuttavia, a prescindere dalla modalità scelta (cartacea / online), è sempre necessaria una procedura informatizzata, in quanto le informazioni devono essere elaborate su un foglio di lavoro elettronico.

Questa procedura informatizza, però, risiede fisicamente su un computer e può essere alimentata solo da quella postazione, mentre con l'attivazione di una procedura online, l'alimentazione e la consultazione può avvenire da un qualsiasi dispositivo (computer, tablet, smartphone, altro) collegato al web.

Predisporre un modulo online, dove è possibile inserire direttamente le informazioni, inoltre, consente anche di eliminare il successivo processo di elaborazione dei dati, in quanto si dispone del foglio elettronico già aggiornato, con l'ultimo inserimento effettuato.

Ad ogni nuovo inserimento, i soggetti abilitati, possono anche ricevere in automatico una mail che segnala l'avvenuta modifica e, quindi, consultare, anche dal proprio telefonino portatile, l'aggiornamento del file.

Pertanto, ogni modulo cartaceo, che prevede la compilazione di informazioni, può essere riprodotto online e ridurre i costi a zero.

Per maggiori informazioni e/o se si necessita di un supporto tecnico per la configurazione degli strumenti, con la successiva gestione autonoma delle procedure, non esiti a contattarci.

Commenti

Post popolari in questo blog

Creare email aziendale

Ci sono due modi per creare una email aziendale, il primo consente di poter personalizzare solo la prima parte ( nome @ nome del provider utilizzato ) , il secondo di scegliere entrambi i nomi visualizzati ( nome @ nome azienda ) .
Il secondo metodo è molto più professionale, rispetto al primo, tuttavia bisogna acquistare il dominio, ovvero l'indirizzo che si vuole utilizzare dopo la @ .

CORSO BASE PROGRAMMI GOOGLE

Il corso base pratico sui programmi Google consente di acquisire le conoscenze minime sull'utilizzo della tecnologia web di Google.
Il corso inizia con l'esposizione dei principali programmi Google, con esercitazioni pratiche sulle singole modalità di configurazione e le relative funzionalità.

Idee per attirare clienti in un Bar

Numerose sono le idee per attirare clienti in un Bar, tuttavia, soltanto i risultati potranno dimostrare l'effettiva utilità, rispetto agli investimenti effettuati.
Oltre le idee tradizionali, come ad esempio quella di un caffè omaggio ogni 10, piuttosto che l'aperitivo con numerosi snacks, ci sono altre iniziative che potrebbero essere molto originali ed efficaci.
Il Bar è un punto di riferimento per la zona dove si trova, tuttavia, non sempre riesce a comprenderne l'importanza, in quanto si continua a ragionare come entità singole, senza considerare che l'unione può amplificare i risultati di tutti.
La tecnologia gioca un ruolo fondamentale, la presenza su Google Maps del Bar può essere un utile strumento, in quanto tutti i soggetti che cercano un bar nella zona, utilizzando il proprio smartphone, troveranno agevolmente le informazioni di cui necessitano.
Ma per quanto sia importante anche la presenza su Google Maps, prevede sempre un interesse specifico, ovvero la …