Passa ai contenuti principali

Pubblicizzare un prodotto alimentare

I tempi cambiano e con essi anche le modalità per pubblicizzare un prodotto alimentare.

I consumatori hanno "sete" di conoscere quante più informazioni possibili su quello che mangiano, anche se purtroppo non sono sempre disponibili, ma sono un valore aggiunto che può fare la differenza.

Se fino ad ieri ciò era praticamente impossibile, principalmente a causa dei costi da sostenere, oggi, invece, con l'avvento di internet, non ci sono più questi limiti, anche se ritenere che sia sufficiente "solo" un sito web, è un grave errore di valutazione.

Ciò non significa che il sito web sia inutile per pubblicizzare un prodotto alimentare, ma che deve essere "solo" una parte integrante di una strategia più vasta, che riesca a trovare un giusto equilibrio fra le modalità tradizionali e quelle innovative possibili.


Pertanto, per pubblicizzare efficacemente un prodotto alimentare bisogna considerare l'opportunità di dare una risposta almeno alle seguenti domande fondamentali, dove è prodotto ( luogo ), come è prodotto ( ciclo produttivo ) , i modi migliori per consumarlo ( ricette ) .

Maggiori saranno le informazioni disponibili, maggiori le probabilità che si riesca ad orientare la scelta dei consumatori, rispetto ad altri prodotti alimentari della stessa fascia qualitativa.

Ad esempio, e non a titolo esaustivo, è possibile mostrare, perfino in tempo reale, l'intero ciclo produttivo, piuttosto che far visitare l'azienda virtualmente ( almeno per i grandi clienti ) , oltre che introdurre ulteriori innovazioni aziendali, che possono contribuire anche all'abbattimento di alcuni costi aziendali.

In funzione della tipologia di prodotto alimentare si dovrà predisporre uno specifico progetto, in quanto non è possibile la definizione di una strategia standard, ma bisogna calibrarla e, soprattutto, sperimentarla concretamente, al fine di verificarne la fattibilità e l'effettivo ritorno economico.

Ciò si rende necessario, non tanto perchè non ci saranno dei risultati, ad ogni azione corrisponde una reazione, ma esclusivamente per valutare quali sono le informazioni di maggiori interesse, rispetto ai propri prodotti alimentari, da parte dei consumatori e poter decidere, con la forza dei numeri registrati, quali attività promozionali implementare.

Inoltre, non bisogna tralasciare che queste informazioni sono molto utili anche per i distributori, piuttosto che per i rappresentanti e/o i grandi consumatori, oltre che per avviare l'esplorazione di nuove modalità per la vendita, anche diretta ed on-line, dei propri prodotti alimentari.

Tutto questo può essere realizzato perfino senza che siano necessari ingenti investimenti economici, in quanto bisogna solo avere un computer, o smartphone di ultima generazione, collegato ad internet ed account gratuito Google ( basta anche una casella di posta elettronica Gmail ) , ed utilizzare direttamente le semplici procedure informatiche, configurate in base al progetto specifico definito.

Per maggiori informazioni sull'avvio di un progetto specifico per la sua azienda, non esiti a contattarci telefonicamente al numero 346.322.7337 o inviandoci una mail a info@mondog.net .

Commenti

Post popolari in questo blog

Creare email aziendale

Ci sono due modi per creare una email aziendale, il primo consente di poter personalizzare solo la prima parte ( nome @ nome del provider utilizzato ) , il secondo di scegliere entrambi i nomi visualizzati ( nome @ nome azienda ) .
Il secondo metodo è molto più professionale, rispetto al primo, tuttavia bisogna acquistare il dominio, ovvero l'indirizzo che si vuole utilizzare dopo la @ .

CORSO BASE PROGRAMMI GOOGLE

Il corso base pratico sui programmi Google consente di acquisire le conoscenze minime sull'utilizzo della tecnologia web di Google.
Il corso inizia con l'esposizione dei principali programmi Google, con esercitazioni pratiche sulle singole modalità di configurazione e le relative funzionalità.

Idee per attirare clienti in un Bar

Numerose sono le idee per attirare clienti in un Bar, tuttavia, soltanto i risultati potranno dimostrare l'effettiva utilità, rispetto agli investimenti effettuati.
Oltre le idee tradizionali, come ad esempio quella di un caffè omaggio ogni 10, piuttosto che l'aperitivo con numerosi snacks, ci sono altre iniziative che potrebbero essere molto originali ed efficaci.
Il Bar è un punto di riferimento per la zona dove si trova, tuttavia, non sempre riesce a comprenderne l'importanza, in quanto si continua a ragionare come entità singole, senza considerare che l'unione può amplificare i risultati di tutti.
La tecnologia gioca un ruolo fondamentale, la presenza su Google Maps del Bar può essere un utile strumento, in quanto tutti i soggetti che cercano un bar nella zona, utilizzando il proprio smartphone, troveranno agevolmente le informazioni di cui necessitano.
Ma per quanto sia importante anche la presenza su Google Maps, prevede sempre un interesse specifico, ovvero la …