Passa ai contenuti principali

Analisi di un sito web

L'analisi approfondita di un sito web consente di individuare quali sono le cause ostative che inibiscono la maggiore indicizzazione delle proprie pagine su internet.

Tuttavia, per essere efficace deve essere effettuata sia sulla parte visibile che sui dati registrati.

Un ruolo centrale e da protagonista è la tecnologia utilizzata, infatti, da essa dipende tutto, dall'inserimento dei contenuti alle modalità di visualizzazione, dalla facilità di analisi all'autonomia delle modifiche da effettuare.

L'analisi esterna è quella relativamente più facile, in quanto bisogna "solo" vedere il proprio sito web, verificando in che modo sono disponibili le informazioni ed i contenuti inseriti, chiaramente un occhio tecnico esterno può individuare subito le eventuali criticità nella fruibilità da parte dell'utenza interessata.

L'analisi interna, invece, oltre ad essere quella più importante, perchè non è influenzata da nessun elemento emozionale, in quanto i numeri danno poco spazio all'interpretazione, consente di verificare esattamente tutto quello che succede sul proprio sito web.

Istallando sul proprio sito web il codice di monitoraggio di Google Analytics è possibile conoscere i dati quantitativi e qualitativi, perfino in tempo reale, ovvero il numero univoco dei visitatori, delle visualizzazioni, delle modalità con cui sono arrivati, da dove si sono collegati, quanto tempo hanno trascorso, quali azioni hanno fatto, da quale pagina escono.

Inoltre, è possibile perfino conoscere in che modo le proprie pagine web sono indicizzate su internet, quali sono i contenuti che hanno generato maggiore traffico, quante sono le volte che è stato stato selezionato, rispetto alle volte che è uscito nelle ricerche, per citare solo quelli più significativi.

Questo ulteriore strumento di Google, si chiama Google Webmaster e recentemente è stato anche integrato con quello descritto in precedenza, in questo modo, una volta dimostrato di esserne il proprietario, è possibile disporre di tutte le informazioni necessarie per verificare e monitorare il proprio traffico web.

A questo punto non resta altro che effettuare le modifiche e/o le integrazioni al proprio sito web, verificando anche nel breve periodo se hanno consentito un incremento o decremento del traffico web, oltre a poter monitorare anche l'efficacia di azioni specifiche, proviamo a fare qualche esempio.

Inserisco un nuovo contenuto, lo condivido sui miei canali social ( Facebook, Twitter, Google + , Linkedin, ecc.) e verifico quanto traffico web arriva da questi social network, potendo determinare il valore numerico di questa azione e, quindi, effettuare le dovute valutazioni.

Un altro esempio può essere quella di un articolo sulla stampa locale, piuttosto che una pubblicità per promuovere il proprio sito, o ancora un altra iniziativa promozionale, sempre legata al sito web, grazie all'analisi dettagliata del traffico web si potrà constatare l'impatto concreto dell'azione, potendone valutare i costi / benefici.

L'analisi approfondita del proprio sito web è spesso trascurata, ma è un grave errore trascurare quello che avviene, in quanto si preclude l'opportunità di poter individuare le soluzioni per superare le eventuali criticità.

Se vuole una valutazione tecnica gratuita della parte pubblica del suo sito, non esiti ad inserire il suo indirizzo del sito web nel modulo in basso, o se preferisce può contattarmi direttamente.

Post popolari in questo blog

Creare email aziendale

Ci sono due modi per creare una email aziendale, il primo consente di poter personalizzare solo la prima parte ( nome @ nome del provider utilizzato ) , il secondo di scegliere entrambi i nomi visualizzati ( nome @ nome azienda ) .
Il secondo metodo è molto più professionale, rispetto al primo, tuttavia bisogna acquistare il dominio, ovvero l'indirizzo che si vuole utilizzare dopo la @ .

CORSO BASE PROGRAMMI GOOGLE

Il corso base pratico sui programmi Google consente di acquisire le conoscenze minime sull'utilizzo della tecnologia web di Google.
Il corso inizia con l'esposizione dei principali programmi Google, con esercitazioni pratiche sulle singole modalità di configurazione e le relative funzionalità.

Idee per attirare clienti in un Bar

Numerose sono le idee per attirare clienti in un Bar, tuttavia, soltanto i risultati potranno dimostrare l'effettiva utilità, rispetto agli investimenti effettuati.
Oltre le idee tradizionali, come ad esempio quella di un caffè omaggio ogni 10, piuttosto che l'aperitivo con numerosi snacks, ci sono altre iniziative che potrebbero essere molto originali ed efficaci.
Il Bar è un punto di riferimento per la zona dove si trova, tuttavia, non sempre riesce a comprenderne l'importanza, in quanto si continua a ragionare come entità singole, senza considerare che l'unione può amplificare i risultati di tutti.
La tecnologia gioca un ruolo fondamentale, la presenza su Google Maps del Bar può essere un utile strumento, in quanto tutti i soggetti che cercano un bar nella zona, utilizzando il proprio smartphone, troveranno agevolmente le informazioni di cui necessitano.
Ma per quanto sia importante anche la presenza su Google Maps, prevede sempre un interesse specifico, ovvero la …