Passa ai contenuti principali

Come inserire la propria azienda su Internet

Probabilmente la propria azienda è già presente su internet, per verificare questa affermazione basta effettuare una ricerca nel web. 
Tuttavia, nella migliore delle ipotesi ci sono poche informazioni, con i recapiti e l'ubicazione.

Mentre se si desidera inserire la propria azienda su Internet, al fine di sfruttare questa tecnologia, bisognerà avviare una strategia, che riesca a coniugare le modalità tradizionali con quelle innovative disponibile.

Partiamo con cosa ci serve, abbiamo bisogno soltanto di un computer e di un telefonino di ultima generazione connessi ad internet, a questo punto non resta altro che procedere...

Prima di tutto bisogno creare il sito web aziendale, la costruzione del sito web può essere effettuata anche direttamente, tuttavia, se non si ha troppa dimestichezza con la tecnologia da usare, nello specifico quella di Google, si consiglia di avvalersi di un supporto tecnico, in quanto oltre a risparmiare prezioso tempo, sarà possibile anche evitare alcuni errori molto frequenti.

Il più grave di tutti è quello di non considerare il proprio target di riferimento, ovvero i potenziali clienti che si intendono intercettare, infatti, si tende spesso a tralasciare questo aspetto, ritenendo sufficiente la mera pubblicazione di un sito web per riuscire ad incrementare le vendite, ma se questi non lo trovano, è molto arduo riuscire ad avere nuovi contatti e, quindi, nuovi clienti.

Pertanto, bisogna considerare, partendo dai prodotti e/o servizi erogati, le modalità con cui i potenziali clienti effettuano le ricerche nel web ed inserire, nei risultati di queste ricerche, anche i propri contenuti, ferma restando la possibilità di investire nella pubblicità a pagamento.

Un altro grave errore che si commette è non analizzare ciò che succede sul proprio sito web, ad esempio quante visite ci sono, come arrivano, cosa fanno, quanto tempo trascorrono, quante azioni desiderate vengono effettuate.

Bisogna analizzare i risultati che abbiamo raggiunto, altrimenti non saremo mai nella condizione di capire se sono necessarie delle modifiche, piuttosto che lasciare tutto inalterato o, peggio ancora, continuare a sbagliare.

Se la propria azienda non è ancora presente su Google Maps, bisogna effettuare l'inserimento, in quanto è un elemento che consente di essere inseriti negli elenchi di categoria, oltre che di avere ulteriori benefici.

Un altro aspetto che si può valutare è quello di essere presenti anche sui social network maggiori (Facebook, Twitter, Google +), dove condividere i contenuti inseriti sul proprio sito web, in modo tale da avere un'unica fonte principale su internet.

Infine, con il proprio telefonino di ultima generazione è possibile creare numerose funzionalità ed utilità per i propri potenziali clienti, dipende solo dalla tipologia di azienda, ma non ci sono grandi limiti per mettere concretamente online la propria attività.

Se desidera avere maggiori informazioni su come inserire la propria azienda su internet, sfruttando la tecnologia di Google, non esiti a contattarmi.

Post popolari in questo blog

Creare email aziendale

Ci sono due modi per creare una email aziendale, il primo consente di poter personalizzare solo la prima parte ( nome @ nome del provider utilizzato ) , il secondo di scegliere entrambi i nomi visualizzati ( nome @ nome azienda ) .
Il secondo metodo è molto più professionale, rispetto al primo, tuttavia bisogna acquistare il dominio, ovvero l'indirizzo che si vuole utilizzare dopo la @ .

Come creare un menù per ristorante, sfruttando la tecnologia web di Google

I vantaggi per un ristorante di avere il menù digitale  online possono essere molteplici.

Il menù per il ristorante è il catalogo dei prodotti, per quale motivazione non enfatizzare al massimo tutto ciò che lo chef può creare ? rendendo disponibili quante più informazioni è possibile.

INNOVAZIONE TECNOLOGICA E CULTURALE

La tecnologia Google consente la facile introduzione di numerose innovazioni tecnologiche e culturali, tuttavia, una serie di fattori, che possiamo anche definire resistenze, inibiscono l'attivazione di nuovi strumenti e sistemi.
Bisogna, quindi, guardare al passato per sforzarsi di capire quale può essere un futuro, ovvero riuscire a sfruttare la tecnologia disponibile per raggiungere con maggiore facilità gli obiettivi.
Il passato certifica il presente.
Il futuro dipende anche dalle innovazioni tecnologiche e culturali che i cittadini riusciranno ad introdurre.
Molta parte della nostra popolazione è cresciuta senza tecnologia e non tutti sono riusciti a cogliere le opportunità che possono generare, probabilmente è mancato anche un accompagnamento culturale.
Le sperimentazioni effettuate hanno consentito di elaborare un Programma Operativo Comunale, che tenendo conto della tecnologia disponibile, affronta alcuni ambiti strategici del funzionamento delle comunità territoriali, i…