Passa ai contenuti principali

Creare un catalogo prodotti

In questo articolo illustro brevemente come è possibile creare un catalogo prodotti innovativo ed efficiente.

Selezionando l'immagine al lato è possibile vedere la demo di un catalogo prodotti, nella condizione di coniugare gli aspetti tradizionali con quelli tecnologici.

Preciso che si tratta solo di una bozza e che tutti gli elementi possono essere modificati, anche in funzione della tipologia di prodotti da inserire, utilizzando l'editor word di Google.

Il catalogo è composto sostanzialmente da tre parti, partendo da sinistra, c'è un'immagine identificativa della tipologia di prodotti, a seguire la descrizione, per finire con un QrCode multimediale che consente di essere collegato all'elenco analitico dei relativi prodotti.

In questo modo, gli utenti che hanno un telefonino di ultima generazione, possono accedere dal proprio dispositivo alle risorse multimediali specifiche, con la possibilità anche di procedere direttamente on-line all'acquisto / ordine del relativo prodotto.

Per creare questa tipologia di catalogo prodotti, che può anche essere solo digitale, abbiamo bisogno di poche cose, un computer, un telefonino / tablet, una connessione ad internet ed un account Google.

Il procedimento è molto semplice, bisogna caricare le foto dei prodotti nel web ed utilizzarle per creare il proprio catalogo, per condividerle sugli eventuali canali social attivati (Google +, Facebook, Twitter, Linkedin, altro), per pubblicarle sul proprio sito web.

Se i tuoi prodotti sono pochi potrai anche caricarli in un unico album, mentre se hai più prodotti, ti consiglio di suddividerli in base alla tipologia, in questo modo la gestione delle immagini sarà più agevole.

A questo punto abbiamo le foto dei prodotti, puoi iniziare a creare il tuo catalogo, tuttavia, se ancora non intendi sfruttare fino in fondo la tecnologia di internet, puoi evitare di inserire i codici per la lettura multimediale e, quindi, creare anche il necessario sito web.

Configurato il file di base in Google Drive, in funzione delle tue esigenze, non ti resta altro che inserire le informazioni, pubblicare nel web, al fine di avere un indirizzo web del catalogo, e decidere cosa fare con il tuo file. Infatti, potrai stamparlo direttamente, inserirlo sul tuo sito web, condividerlo nei social ed inviarlo tramite email.

Per maggiori informazioni o se necessiti di un supporto tecnico per la configurazione iniziale degli strumenti Google necessari o per creare il "catalogo in mano" dei tuoi prodotti, contattami.

Commenti

Post popolari in questo blog

Creare email aziendale

Ci sono due modi per creare una email aziendale, il primo consente di poter personalizzare solo la prima parte ( nome @ nome del provider utilizzato ) , il secondo di scegliere entrambi i nomi visualizzati ( nome @ nome azienda ) .
Il secondo metodo è molto più professionale, rispetto al primo, tuttavia bisogna acquistare il dominio, ovvero l'indirizzo che si vuole utilizzare dopo la @ .

Come creare un menù per ristorante, sfruttando la tecnologia web di Google

I vantaggi per un ristorante di avere il menù digitale  online possono essere molteplici.

Il menù per il ristorante è il catalogo dei prodotti, per quale motivazione non enfatizzare al massimo tutto ciò che lo chef può creare ? rendendo disponibili quante più informazioni è possibile.

INNOVAZIONE TECNOLOGICA E CULTURALE

La tecnologia Google consente la facile introduzione di numerose innovazioni tecnologiche e culturali, tuttavia, una serie di fattori, che possiamo anche definire resistenze, inibiscono l'attivazione di nuovi strumenti e sistemi.
Bisogna, quindi, guardare al passato per sforzarsi di capire quale può essere un futuro, ovvero riuscire a sfruttare la tecnologia disponibile per raggiungere con maggiore facilità gli obiettivi.
Il passato certifica il presente.
Il futuro dipende anche dalle innovazioni tecnologiche e culturali che i cittadini riusciranno ad introdurre.
Molta parte della nostra popolazione è cresciuta senza tecnologia e non tutti sono riusciti a cogliere le opportunità che possono generare, probabilmente è mancato anche un accompagnamento culturale.
Le sperimentazioni effettuate hanno consentito di elaborare un Programma Operativo Comunale, che tenendo conto della tecnologia disponibile, affronta alcuni ambiti strategici del funzionamento delle comunità territoriali, i…