Passa ai contenuti principali

Quanto costa fare pubblicità su Google ?

Può costare tanto, poco o nulla, tutto dipende dalla tipologia di prodotti, dalla concorrenza e dalla strategia che adotti.

Prima di porti la domanda "Quanto costa fare pubblicità su Google?" è opportuno effettuare alcune analisi, soltanto i numeri consentono una valutazione certa.

Premesso ciò, il costo della pubblicità su Google lo decidi tu, infatti, puoi fissare il budget giornaliero e mensile che sei disposto a spendere, facciamo un esempio, vuoi investire 10 euro al giorno, in un mese di 30 giorni saranno 300 euro.

Il costo giornaliero che hai fissato viene raggiunto tramite la somma dei clic pubblicitari effettuati e, quindi, dell'importo che sei disposto a spendere per ogni clic. L'importo del singolo clic dipende dal numero dei soggetti interessati a quella parola chiave. La posizione del proprio annuncio dipende dal costo massimo che si è disposti a spendere.

Ad esempio, scelgo un termine che non ha alcun annuncio pubblicitario, il costo del clic sarà molto basso, diciamo € 0,05 ed automaticamente mi troverò in cima, essendo l'unico, arriva un altro soggetto e decide che è disposto a pagare € 0,10 a questo punto o mi accontento del secondo posto, oppure, dovrò aumentare la mia offerta per tornare al primo posto.

Il costo del clic è molto importante, poichè è l'elemento che determina il costo giornaliero, se decido di spendere € 10,00 al giorno, un conto è pagare 1 euro per clic (con 10 clic esaurisco il mio budget), un conto 0,10 centesimi di euro (ne serviranno 100 per esaurirlo).

Una volta raggiunto il budget giornaliero l'annuncio scompare, per poi riapparire il giorno successivo fino al raggiungimento dell'importo massimo fissato.

Ho accennato prima l'importanza dei dati proprio per evitare che si paghi anche per le ricerche web dove c'è già la presenza di un proprio link "organico" , piuttosto, che provare ad inserirne di nuovi, sempre che ne ricorrano le condizioni minime.

Quindi, l'analisi preventiva e specifica del proprio sito web, necessario perchè ogni annuncio deve essere collegato ad una pagina web, diventa un aspetto fondamentale per chi inizia a valutare l'ipotesi di attivare una campagna pubblicitaria su Google AdWords.

Questa analisi, inoltre, deve poi continuare anche durante la campagna pubblicitaria, in quanto consentirà di capire, oltre all'efficacia dell'annuncio, rispetto alle visualizzazioni ottenute, anche il raggiungimento degli obiettivi posti, ovvero quante persone hanno effettuato l'azione desiderata, che non solo quella di vendere il proprio prodotto.

Post popolari in questo blog

Creare email aziendale

Ci sono due modi per creare una email aziendale, il primo consente di poter personalizzare solo la prima parte ( nome @ nome del provider utilizzato ) , il secondo di scegliere entrambi i nomi visualizzati ( nome @ nome azienda ) .
Il secondo metodo è molto più professionale, rispetto al primo, tuttavia bisogna acquistare il dominio, ovvero l'indirizzo che si vuole utilizzare dopo la @ .

INNOVAZIONE TECNOLOGICA E CULTURALE

La tecnologia Google consente la facile introduzione di numerose innovazioni tecnologiche e culturali, tuttavia, una serie di fattori, che possiamo anche definire resistenze, inibiscono l'attivazione di nuovi strumenti e sistemi.
Bisogna, quindi, guardare al passato per sforzarsi di capire quale può essere un futuro, ovvero riuscire a sfruttare la tecnologia disponibile per raggiungere con maggiore facilità gli obiettivi.
Il passato certifica il presente.
Il futuro dipende anche dalle innovazioni tecnologiche e culturali che i cittadini riusciranno ad introdurre.
Molta parte della nostra popolazione è cresciuta senza tecnologia e non tutti sono riusciti a cogliere le opportunità che possono generare, probabilmente è mancato anche un accompagnamento culturale.
Le sperimentazioni effettuate hanno consentito di elaborare un Programma Operativo Comunale, che tenendo conto della tecnologia disponibile, affronta alcuni ambiti strategici del funzionamento delle comunità territoriali, i…

NUOVI BLOGGER TEMPLATE

Finalmente la sorpresa di avere dei nuovi blogger template per la piattaforma web Blogger, una felice novità che consente al programma di essere ancora più efficace, in quanto garantisce una migliore fruizione e condivisione, anche tramite i telefonini.
Sono 4 nuovi modelli con 5 varianti, ma l'intervento importante è stato la personalizzazione degli strumenti editor, nella condizione di migliorare notevolmente la grafica del proprio spazio web.
L'aggiornamento era atteso da molto tempo, ma le aspettative, come sempre, hanno superato le previsioni, in quanto consentono una migliore fruizione dei contenuti da parte dell'utenza, con una facilità ulteriore per la configurazione.
Pertanto, non bisogna più cercare nuovi blogger template, in quanto con questi 4 aggiornamenti si dispone di una base smart e veloce nello spazio web di Google.
Dalle prossime settimane sarà possibile anche valutare l'impatto rispetto sulle ricerche web, potendo confrontare le analisi con le prec…