Passa ai contenuti principali

Configurare i messaggi di posta elettronica

Il mondo della posta elettronica è in continua evoluzione, esistono due tipologie di posta elettronica: la più diffusa è quella gratuita offerta dai numerosi provider,che permette di personalizzare solo la parte antecedente la @, l'altra, invece, consente anche di scegliere il nome dopo la @.

Per configurare i messaggi di posta elettronica, è necessario valutare gli strumenti usati. In funzione della tecnologia utilizzata, molte sono le opzioni che è possibile configurare nei messaggi di posta elettronica inviati, tuttavia, cambiano gli strumenti a disposizione.

A tal fine, non bisogna trascurare un dettaglio fondamentale, per la seconda tipologia di posta elettronica, nel momento in cui non viene rinnovato il dominio, solitamente a scadenza annuale, non sarà più possibile utilizzare il relativo indirizzo di posta elettronica, e quindi, inviare, visualizzare e ricevere i messaggi.

In funzione della tecnologia utilizzata dal provider (il soggetto che eroga il servizio di posta elettronica) è possibile configurare i messaggi, inserendo le ulteriori informazioni, ad esempio la struttura di appartenenza, la firma elettronica e i recapiti.

Inoltre, si ha la possibilità di fornire informazioni dettagliate sulla propria presenza nel web, oltre che sulle principali attività che si intendono condividere e diffondere con i propri destinatari. E' noto che maggiori saranno le informazioni, maggiori sono le probabilità che qualcuno visiti le pagine web indicate, anche tramite un social network.Una comunicazione ben strutturata, infatti permette perfino di verificare la provenienza delle visite e di individuare le azioni social più efficaci.

Il provider di posta elettronica migliore è quello di Google, noto come "@gmail.com". La peculiarità che rende "gmail" uno straordinario mezzo di comunicazione è la possibilità di integrare numerosi programmi di Google, senza avere la necessità di particolari competenze tecniche.

Ad esempio, è possibile utilizzare l'archivio digitale Drive, con il quale si possono condividere i propri documenti e/o immagini, senza la necessità di doverli caricare nuovamente. Numerose sono anche le personalizzazioni per l'invio dei messaggi di posta, come l'inserimento di immagini con link, video, o ancora si ha la possibilità di impostare una risposta automatica.

Infine, avvalendosi del nostro supporto tecnico, è possibile configurare agevolmente, con un costo di € 10,00 ,  l'account per l'invio dei messaggi di posta elettronica.

PER INFO: http://www.mondog.net/p/supporto-tecnico.html 

Commenti

Post popolari in questo blog

Creare email aziendale

Ci sono due modi per creare una email aziendale, il primo consente di poter personalizzare solo la prima parte ( nome @ nome del provider utilizzato ) , il secondo di scegliere entrambi i nomi visualizzati ( nome @ nome azienda ) .
Il secondo metodo è molto più professionale, rispetto al primo, tuttavia bisogna acquistare il dominio, ovvero l'indirizzo che si vuole utilizzare dopo la @ .

Come creare un menù per ristorante, sfruttando la tecnologia web di Google

I vantaggi per un ristorante di avere il menù digitale  online possono essere molteplici.

Il menù per il ristorante è il catalogo dei prodotti, per quale motivazione non enfatizzare al massimo tutto ciò che lo chef può creare ? rendendo disponibili quante più informazioni è possibile.

INNOVAZIONE TECNOLOGICA E CULTURALE

La tecnologia Google consente la facile introduzione di numerose innovazioni tecnologiche e culturali, tuttavia, una serie di fattori, che possiamo anche definire resistenze, inibiscono l'attivazione di nuovi strumenti e sistemi.
Bisogna, quindi, guardare al passato per sforzarsi di capire quale può essere un futuro, ovvero riuscire a sfruttare la tecnologia disponibile per raggiungere con maggiore facilità gli obiettivi.
Il passato certifica il presente.
Il futuro dipende anche dalle innovazioni tecnologiche e culturali che i cittadini riusciranno ad introdurre.
Molta parte della nostra popolazione è cresciuta senza tecnologia e non tutti sono riusciti a cogliere le opportunità che possono generare, probabilmente è mancato anche un accompagnamento culturale.
Le sperimentazioni effettuate hanno consentito di elaborare un Programma Operativo Comunale, che tenendo conto della tecnologia disponibile, affronta alcuni ambiti strategici del funzionamento delle comunità territoriali, i…