Passa ai contenuti principali

CORSO BASE PROGRAMMI GOOGLE

Il corso base pratico sui programmi Google consente di acquisire le conoscenze minime sull'utilizzo della tecnologia web di Google.

Il corso inizia con l'esposizione dei principali programmi Google, con esercitazioni pratiche sulle singole modalità di configurazione e le relative funzionalità.

Successivamente è approfondito il programma Google per la creazione di un sito web, con esercitazioni pratiche, dalla configurazione iniziale alle modalità di inserimento dei contenuti, dall'integrazione di alcuni strumenti strategici per l'analisi alle modalità per l'indicizzazione delle pagine web.

Al termine di questo corso base pratico, il partecipante sarà nella condizione di:
  1. sfruttare la tecnologia Google,
  2. creare e gestire autonomamente un sito,
  3. acquisire dati già elaborati.
Ai partecipanti è rilasciato un attestato di frequenza, che consente di partecipare ai progetti innovativi avviati.

Il corso dura ca. 3 ore ed è fruibile sia in modalità tradizionale, sia tramite videoconferenza o webinar, il costo è di € 100,00.

I primi corsi saranno tenuti a Potenza, in Vico Basile 9 (centro storico), la prenotazione è obbligatoria. E' possibile richiedere l'attivazione del corso in qualsiasi territorio d'Italia, a fronte di un minimo di 20 iscritti.

Il corso è tenuto da Patrizio Pinnarò, professionista certificato come Online Professionals dalla Google Web Academy, già in possesso della Google Apps Education Individual Qualification (IQ).

Maggiori informazioni.

Commenti

Post popolari in questo blog

Creare email aziendale

Ci sono due modi per creare una email aziendale, il primo consente di poter personalizzare solo la prima parte ( nome @ nome del provider utilizzato ) , il secondo di scegliere entrambi i nomi visualizzati ( nome @ nome azienda ) .
Il secondo metodo è molto più professionale, rispetto al primo, tuttavia bisogna acquistare il dominio, ovvero l'indirizzo che si vuole utilizzare dopo la @ .

INNOVAZIONE TECNOLOGICA E CULTURALE

La tecnologia Google consente la facile introduzione di numerose innovazioni tecnologiche e culturali, tuttavia, una serie di fattori, che possiamo anche definire resistenze, inibiscono l'attivazione di nuovi strumenti e sistemi.
Bisogna, quindi, guardare al passato per sforzarsi di capire quale può essere un futuro, ovvero riuscire a sfruttare la tecnologia disponibile per raggiungere con maggiore facilità gli obiettivi.
Il passato certifica il presente.
Il futuro dipende anche dalle innovazioni tecnologiche e culturali che i cittadini riusciranno ad introdurre.
Molta parte della nostra popolazione è cresciuta senza tecnologia e non tutti sono riusciti a cogliere le opportunità che possono generare, probabilmente è mancato anche un accompagnamento culturale.
Le sperimentazioni effettuate hanno consentito di elaborare un Programma Operativo Comunale, che tenendo conto della tecnologia disponibile, affronta alcuni ambiti strategici del funzionamento delle comunità territoriali, i…